ABB progetta un rimorchiatore a idrogeno per il porto fluviale di New Olreans

Il provider tecnologico internazionale ABB svilupperà, in partnership con la compagnia marittima americana Maritime Partners, con Elliott Bay Design Group (EBDG) e con e1 Marine, un innovativo rimorchiatore a idrogeno destinato ad operare nel porto fluviale di New Orleans, negli USA.

Il mezzo, denominato Hydrogen One, sarà lungo 27 metri e sarà in grado, con un solo rifornimento di combustibile, di percorrere circa 550 miglia, per in media 4 giorni di attività ordinaria ad una velocità di 6 miglia all’ora.

Grazie ad un sistema di fuel cell a idrogeno da 1.700 HP di potenza, e ad altri 1.000 HP forniti da una batteria, il rimorchiatore raggiungerà una potenza complessiva di 2.700 HP.

L’Hydrogen One – destinato alla flotta di Maritime Partners, basata a New Orleans e costituita da oltre 550 mezzi – grazie ad un sistema fornito da e1 Marine, sarà in grado di trasformare direttamente a bordo metanolo e acqua in idrogeno con il necessario grado di purezza per alimentare le fuel cell, la quali a loro volta produrranno l’energia elettrica utilizzata per la propulsione.

Una soluzione che, a detta dei promotori, consentirà di superare le problematiche connesse con la gestione diretta dell’idrogeno nelle procedure si stoccaggio e refueling e se il metanolo – che è già disponibile e non richiede accortezza particolari rispetto ai fuel tradizionali – verrà prodotto da fonte rinnovabile, l’intero ciclo potrà essere carbon neutral.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.