All’imprenditore Agostino Re Rebaudengo la delega idrogeno di Confindustria Energia

Sarà l’imprenditore torinese delle energie rinnovabili Agostino Re Rebaudengo ‘l’uomo idrogeno’ di Confindustria Energia.

Nel corso della riunione odierna del consiglio generale, il Presidente dell’organizzazione ha infatti confermato le deleghe esistenti ai Vicepresidenti Roberto Poti’ (Infrastrutture) e Claudio Spinaci (Competenze), e ha assegnato al Vicepresidente Agostino Re Rebaudengo la delega sulla tematica idrogeno. Re Rebaudengo, fondatore e titolare di Asja Ambiente Italia, azienda specializzata nella produzione di energia rinnovabile, dal 2020 è anche Presidente di Elettricità Futura, associazione aderente a Confindustria che rappresenta oltre il 70% dell’energia elettrica prodotta in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.