Alverà (Snam) al Meeting di Rimini: “L’idrogeno è il futuro e l’Italia può diventare un hub europeo dell’H2”

“L’idrogeno è considerato da sempre, da tutti gli scienziati, la soluzione definitiva per avere energia pulita”. E, in tale scenario, l’Italia “è in una posizione favorevole per sviluppare questa risorsa, trasformandosi in un hub per la distribuzione in Europa”.

Ne è convinto Marco Alverà, Amministratore delegato di Snam, intervenuto al Meeting 2020 di Rimini.

“Oggi c’è davvero l’opportunità di passare a un mondo che vada esclusivamente a rinnovabili” ha aggiunto il manager italiano. “Questo avverrà per l’Europa entro il 2050 e da qui al 2050 devono succedere molte cose”.
L’Italia – secondo Alverà – “è messa molto bene, non solo perché abbiamo aziende nazionali, chi più chi meno, che stanno tutte puntando sull’idrogeno”, ma anche perchè “abbiamo infrastrutture che ci collegano al Nord Europa e una posizione geografica di privilegio rispetto al Nord Africa”, area ricca di sole dove si potrà concentrare la produzione di energia rinnovabile necessaria a generare idrogeno verde tramite elettrolisi dell’acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.