Anche Lexus si prepara a lanciare il suo primo concept con propulsione a idrogeno

Con l’obbiettivo di contribuire allo sforzo comune per rendere la società globale ‘carbon neutral’, anche Lexus ha deciso di fare il suo debutto nel segmento dei veicoli a idrogeno, presentando il suo primo concept dotato di questo tipo di propulsione.

Si tratta del ROV Concept, prototipo che la controllata di Toyota dedicata al mercato della auto di alta gamma svelerà ufficialmente nei prossimi giorni in occasione del Salone delle Auto di Tokyo, che si svolgerà nella città di Makuhari Messe.

Questo veicolo, che farà il suo debutto in parallelo col NX PHEV OFFROAD Concept – un SUV plug-in hybrid – è una sorta di ‘buggy’, mezzo dedicato al fuori strada più spinto, e sarà il primo prototipo firmato Lexus dotato di propulsione a idrogeno.

Il ROV sarà infatti equipaggiato con un motore a combustione interna da 1.0 litro di cilindrata, alimentato, via iniezione diretta, con idrogeno compresso stoccato in un apposito serbatoio ad alta pressione. Questa soluzione – secondo quanto riferito dal brand asiatico – consente di azzerare le emissioni mantenendo la risposta e lo spunto tipici dei motori a combustione, così come il feeling di guida che non farà rimpiangere l’esperienza di veicoli off-road tradizionali.