Anche l’idrogeno verde tra le priorità politiche del nuovo Presidente americano Joe Biden

C’è anche l’idrogeno rinnovabile tra le priorità dell’agenda politica di Joe Biden, il nuovo Presidente (per ora ‘Presidente eletto’, ma non ancora in carica) degli Stati Uniti.

In un documento pubblicato sul sito buildbackbetter.com, gestito dal team di Biden e riguardante proprio i vari passaggi della cosiddetta transizione dalla vecchia alla nuova amministrazione americana, vengono elencati gli obbiettivi principali del nuovo Governo in tema di difesa del clima e transizione energetica. E, tra questi, compare anche lo sviluppo delle tecnologie connesse al green hydrogen, su cui Biden vuole puntare favorendo la creazione di una filiera tutta ‘Made in US’.

Alla voce ‘Innovation’, viene indicato infatti, come obbiettivo, “una drammatica riduzione del costo di tecnologie strategiche per l’energia pulita, incluse le batterie per lo stoccaggio, le tecnologie di ‘emissioni negative’, nuovi materiali da costruzione, l’idrogeno rinnovabile e il nucleare avanzato”, nonché “una rapida commercializzazione delle stesse, garantendo che tutte queste nuove tecnologie siano ‘Made in America’ ”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.