Anche TotalEnergies aderisce ad H2Accelerate

La major energetica francese TotalEnergies (ex Total) ha aderito ufficialmente ad H2Accelrate.

Lanciata lo scorso dicembre da Daimler Truck AG, IVECO, OMV, Shell e Volvo Group, l’alleanza tra produttori di camion e fornitori di prodotti energetici ha lo scopo di accelerare la diffusione dell’idrogeno verde come fuel per il trasporto pesante, nonché la realizzazione di un’infrastruttura di stazioni di rifornimento dedicate.

“L’idrogeno è uno dei combustibili più promettenti per rendere sostenibile la mobilità del futuro, specialmente in relazione al trasporto pesante su lunghe distanze” ha spiegato John Wilson, Vice President Gas Mobility di TotalEnergies Marketing and Services. “Per raggiungere i target di riduzione delle emissioni fissati per questo settore al 2030, dobbiamo lavorare tutti insieme per sviluppare la filiera dell’H2 facendo in modo che questo vettore energetico, le strutture per distribuirlo e i mezzi in grado di utilizzarlo siano pronti e operativi il prima possibile. E questa è proprio la mission di H2Accelerate: diventare membri del consorzio ci aiuterà a realizzare una rete di fuel station dedicate all’H2, in Europa e non solo, e ci avvicinerà al nostro obbiettivo di diventare ‘net zero’ entro il 2050”.

“Siamo molto felici di poter accogliere TotalEnergies nel nostro gruppo” ha aggiunto Ben Madden, portavoce di H2Accelerate. “È chiaro che la cooperazione internazionale sarà un elemento fondamentale per consentire la diffusione dell’idrogeno e la realizzazione di una rete di fuel station di scala adeguata. La partecipazione di un player di primo piano come TotalEnergies segna un nuovo importante passo avanti nella decarbonizzazione del trasporto stradale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.