Arriva da Linde Engineering il nuovo CEO di ITM Power

L’azienda inglese ITM Power – specializzata nella produzione di elettrolizzatori PEM – ha ‘pescato’ da un partner di lunga data come il gruppo connazionale Linde Plc (uno dei leader mondiali nel settore dei gas tecnici; ndr) per scegliere il suo nuovo Chied Executive Officer.

L’incarico, detenuto per diversi anni da Graham Cooley, a partire dal 1° dicembre prossimo passerà infatti nelle mani di Dennis Schulz, che viene da un’esperienza di 14 anni in Linde Engineering (controllata di Linde) a Dresda, in Germania, azienda in cui ha operato in diversi ruoli fino a diventarne Head of Strategy, CFO e infine Managing Director. 

Schulz era direttamente coinvolto nel rapporto di collaborazione già avviato da tempo tra ITM Power e Linde e aveva stabilito una solida relazione professionale con il team dell’azienda britannica basato nella sede di Sheffield, dove sorge un nuovo impianto produttivo che nei prossimi anni diventerà una ‘gigafactory’.

“Sono felice delle nomina di Dennis quale nuovo CEO” ha commentato Roger Bone, Chairman di ITM Power, società di cui è azionista di minoranza anche il gruppo italiano Snam. “Abbiamo svolto un processo di selezione a cui hanno partecipato diversi candidati di alto profilo, e siamo giunti alla conclusione che era lui il manager dotato dell’esperienza e dell’entusiasmo adatti a guidare la prossima fase di sviluppo di ITM Power. Dennis conosce bene l’azienda, le sue tecnologie ed è dotato delle competenze necessarie per aiutare ITM ad esprimere al massimo il suo potenziale”.

“Credo molto nella tecnologia di ITM e nel ruolo centrale che l’idrogeno svolgerà nel processo di transizione energetica” ha aggiunto Schulz. “Sono quindi lieto di avere l’opportunità di aiutare l’azienda nella fase di industrializzazione dei suoi prodotti”.