Ballard Power Systems acquisisce l’azienda britannica Arcola Energy

Il gruppo canadese Ballard Power Systems consolida la sua presenza nel segmento della mobilità a idrogeno rilevando, per circa 40 milioni di dollari, l’azienda britannica Arcola Energy, specializzata nella progettazione di sistemi di powertrain a fuel cell per i trasporti.

Arcola, che da oltre 10 anni lavora all’integrazione dei propulsori a fuel cell di Ballard nei powetrain destinati ai mezzi pesanti, è basata nel Regno Unito e impiega più di 90 persone, collaborando attivamente con diverse autorità locali e con molti OEM e produttori di veicoli.

“Continuiamo a rafforzare il nostro impegno per semplificare l’esperienza di utilizzo dei fuel cell electric vehicle (FCEV) e risolvere le problematiche connesse con l’introduzione della propulsione a idrogeno riscontrare dai clienti, siano essi OEM o end-user” ha commentato Randy MacEwen, Presidente e CEO di Ballard. “Manteniamo sempre i clienti al centro delle nostre strategie di investimento e l’acquisizione di Arcola va esattamente in questa direzione”.

Soddisfatto anche il fondatore e CEO di Arcola Ben Todd: “Siamo molto felici di poter condividere con Ballard, uno dei leader mondiali nel settore delle fuel cell con tecnologia PEM, la nostra passione e la nostra esperienza nei processi di decarbonizzazione della mobilità. Insieme potremo ottimizzare le performance dei powertrain FCEV e dei veicoli che li utilizzano, riducendo di costi e semplificando l’integrazione di queste componenti”.

In questa operazione Ballard è stata assistita dalla National Bank Financial in qualità di advisor finanziario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *