Cepsa si allea con Yara per creare il primo corridoio marittimo dell’H2 tra Spagna e Olanda

Il corridoio marittimo dell’idrogeno tra la Spagna e il porto olandese di Rotterdam, promosso dalla energy company iberica Cepsa, prende forma sempre più concreta.

Dopo gli accordo siglati con la Rotterdam Port Authority e fine 2022 e con il terminal portuale ACE di Rotterdam a febbraio scorso, la stessa Cepsa ha infatti messo a punto una partnership con Yara Clean Ammonia (YCA), relativa alla fornitura di ammoniaca green la quale verrà spedita via nave dal porto spagnolo di Algeciras a quello olandese di Rotterdam, e da lì distribuita sul mercato nordeuropeo per contribuire alla decarbonizzazione di diverse applicazioni nell’industria e nello shipping

“Yara Clean Ammonia e Cepsa hanno siglato una partnership pionieristica per creare una supply chain credibile e solida in grado fornire idrogeno e ammonica rinnovabili al mercato europeo contribuendo agli obbiettivi di decarbonizzazione. Siamo orgogliosi di far parte di questa iniziativa di collaborazione” ha dichiarato Magnus Krogh Ankarstrand, Presidente di Yara Clean Ammonia.

La partnership – è spiegato in una nota – consentirà a Cpesa di consegnare ai suoi clienti europei dell’industria e dei trasporti le prime molecole di idrogeno green sfruttando il know-how e la catena logistica di Yara, dando avvio ad un mercato dell’H2 a Rotterdam e nel centro Europa.

“Questo accordo costituisce un passo avanti cruciale per la sostenibilità di lungo termine della Andalusian Green Hydrogen Valley e consentirà di aprire il primo corridoio marittimo per il trasporto di combustibili sostenibili tra il Sud e il Nord dell’Europa” ha aggiunto Maarten Wetselaar, CEO di Cepsa. “L’idrogeno verde e i suoi derivati sono la soluzione più efficace per decarbonizzare il trasporto pesante e rendere l’Europa indipendente dal punto di vista energetico. L’accordo annunciato oggi dà al nostro progetto un accesso cruciale al mercato, ai clienti e all’infrastruttura di distribuzione, elementi chiave per favorire lo sviluppo della nostra hydrogen valley”.

Nell’ambito di questo progetto Cepsa prevede di realizzare nel suo Energy Park di San Roque (Cádice), vicino al porto di Algeciras, un nuovo impianto per la produzione di ammoniaca green con una capacità annua di 750.000 tonnellate.