Daimler e Linde svilupperanno una nuova tecnologia per il rifornimento di idrogeno liquido ai camion

Linde e Daimler Truck hanno firmato un accordo per sviluppare congiuntamente nuove tecnologie dedicate al rifornimento di idrogeno liquido per i camion con sistema di propulsione a fuel cell, con l’obbiettivo di rendere le operazioni di refuelning le più pratiche e semplici possibili.

Il cuore della partnership sarà costituito dalla ‘sLH2 technology’, un innovativo sistema per la gestione dell’H2 liquefatto che dovrebbe consentire di incrementare la densità energetica dell’idrogeno stoccato rendendo al contempo più lineari ed efficienti le attività di rifornimento. Il processo utilizza una pressione più elevata di quella atmosferica e un sistema di controllo della temperatura in grado di evitare i fenomeni del ‘boil off’ e del gas di ritorno.

Il progetto definito da Linde e Daimler, che sarà improntato alla trasparenza per consentire anche ad altre aziende di sviluppare soluzioni analoghe allargando così il mercato potenziale, prevede di effettuare il primo rifornimento sperimentale presso una stazione ubicata in Germania, su un prototipo di camion modello Mercedes-Benz GenH2 Truck (il concept di truck a fuel cell presentato da Daimler nel settembre scorso), durante il 2023.

“Nel gruppo Daimler stiamo perseguendo l’obbiettivo di un trasporto carbon-neutral e in questo contesto le fuel cell di idrogeno sono una tecnologia chiave di importanza strategica” ha dichiarato Sven Ennerst, Membro del Board of Management di Daimler Truck AG. “Grazie a questa nuova collaborazione con Linde, azienda che vanta una grande esperienza nei sistemi di refueling di idrogeno, vogliamo aumentare la diffusione dei camion ad H2 nell’industria dei trasporti. Il nuovo processo di rifornimento a cui lavoreremo potrà aumentare ulteriormente i vantaggi che l’idrogeno liquido è in grado di offrire nel campo della mobilità”.

“Come pionieri delle tecnologie di rifornimento di idrogeno e player di dimensione globale nel mercato dell’H2, siamo molto contenti di poter contribuire all’avanzamento e alla diffusione della hydrogen economy con questo progetto” ha aggiunto David Burns, Head Clean Hydrogen di Linde. “Insieme a Daimler Truck, leader nell’industria dei veicoli commerciali, ci aspettiamo che l’utilizzo commerciale di camion a idrogeno possa diventare realtà in un futuro ormai prossimo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.