Elettrolizzatori: la jv tra Thyssenkrupp e De Nora potrebbe quotarsi in Borsa a inizio 2022

La quotazione in Borsa del business legato all’idrogeno, per raccogliere capitali e sviluppare questo settore il cui mercato di riferimento è destinato ad un’importante crescita, sembra sia diventata qualcosa di più che una semplice suggestione per il colosso industriale tedesco Thyssenkrupp. Un’evoluzione che, peraltro, avrebbe effetti rilevanti anche nel Belpaese: l’oggetto di una potenziale IPO (Initial Public Offering) sarebbe infatti Thyssenkrupp Uhde Chlorine Engineers (TKUCE), joint-venture (66%-34%) con l’italiana De Nora – azienda di cui a sua volta Snam ha rilevato circa un terzo del capitale alla fine dello scorso anno – nonché primo produttore mondiale di tecnologie per la produzione di idrogeno tramite elettrolisi.

L’ipotesi di una quotazione era già emersa la scorsa primavera, quando la stessa Thyssen aveva ipotizzato questa eventualità, affiancandola però ad altre possibilità come l’ingresso di nuovi soci.

Ora, però, sembra che una decisione sia stata presa e che a prevalere sia stata l’opzione borsistica: secondo Bloomberg – che si limita a menzionare “persone a conoscenza dei fatti” come fonte delle informazioni – la quotazione dovrebbe avvenire sui listini di Francoforte già nel primo trimestre del 2022, per capitalizzare il forte interesse di cui in questo momento gode l’idrogeno, e dovrebbe assegnare all’intera società un valore di mercato di circa 5 miliardi di euro.

Va ricordato che la stessa De Nora – sempre secondo le ricostruzioni delle principali agenzie di stampa internazionali (in questo caso la Reuters) – starebbe valutando seriamente una sua prossima quotazione, questa volta sui listini di Piazza Affari, ma sempre con l’obbiettivo di valorizzare il business legato alla produzione di H2 e raccogliere risorse per il suo sviluppo, e a tal fine avrebbe già incaricato come consulenti le banche d’affari Goldman Sachs e Credit Suisse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *