ErreDue Spa vince il Premio Innovazione Lorenzo Cagnoni alla 17ª edizione del Key Energy: un tributo all’eccellenza e all’impegno nell’innovazione industriale

-PUBBLIREDAZIONALE-

In occasione della 17 esima edizione del Key Energy Erredue spa, Società attiva nella progettazione e produzione di soluzioni altamente innovative e personalizzate per la produzione, miscelazione e purificazione on-site di gas tecnici, si è aggiudicata il premio Innovazione Lorenzo Cagnoni. Il Comitato Tecnico di valutazione ha premiato la visione imprenditoriale di un’azienda che da oltre 38 anni è protagonista del mercato dell’Idrogeno e che, in questi anni ha sviluppato soluzioni altamente innovative e performanti.

È evidente che l’azienda Erredue è stata riconosciuta per il suo impegno nell’innovazione e nell’eccellenza manifatturiera, come sottolineato dal ministro Gilberto Pichetto Fratin durante la consegna del premio. Le collaborazioni strategiche nel settore energetico e industriale e l’accento sul reparto R&D dimostrano il costante impegno dell’azienda nel migliorare e crescere. Eliana Bollino, responsabile della comunicazione, ha espresso gratitudine per il premio e ha enfatizzato l’importanza del riconoscimento nell’ambito competitivo e dinamico in cui opera l’azienda. Ha sottolineato l’importanza del lavoro di squadra e ha incoraggiato tutti a continuare a superare i limiti e a cercare soluzioni creative per affrontare le sfide future. Il suo discorso riflette un’impostazione positiva e orientata al futuro, incoraggiando il progresso e l’innovazione non solo all’interno dell’azienda, ma anche nel contesto più ampio della nazione. La collaborazione con le istituzioni è stata sottolineata come una parte essenziale per sostenere la spinta innovativa e imprenditoriale del paese.

Enrico D’Angelo, Founder, Presidente e CEO di ErreDue, ha così commentato: “È un onore essere riconosciuti in un campo così competitivo e in continua evoluzione. Questo premio rappresenta non solo un tributo al nostro successo finora raggiunto, ma anche un incoraggiamento a continuare a spingere i limiti e a trovare soluzioni creative per affrontare le sfide che ci attendono. Desidero esprimere il mio più sincero apprezzamento a tutto il team. Questo premio è il risultato tangibile del nostro impegno di squadra, della nostra dedizione e del nostro talento condiviso. Spero che questo riconoscimento possa fungere da catalizzatore per tutti noi, spingendoci a sfidare lo status quo, a esplorare nuove idee e a lavorare insieme per plasmare un futuro migliore. Con il supporto delle istituzioni, che hanno il compito di promuovere e sostenere l’innovazione imprenditoriale di una nazione ricca di talento e capacità, sono fiducioso che l’Italia potrà continuare a crescere e a prosperare, in questo settore nel tempo a venire.”