‘Fit for 55’ e opportunità di investimento: a Milano un convegno organizzato da WEC Italia e Edison

Quali opportunità di investimento potranno derivare dall’implementazione del pacchetto di norme europee ‘Fit for 55’ varato lo scorso luglio dalla Commissione? E che forme di partnership pubblico-privato potranno imprimere un’accelerazione decisiva al processo di transizione ecologica in atto nell’UE?

Per provare a rispondere ad alcune di queste domande, WEC Italia – Comitato Nazionale Italiano del World Energy Council e Edison organizzano insieme un dialogo di confronto sulla transizione dell’Europa verso una economia carbon-neutral, coinvolgendo rappresentanti delle istituzioni e organizzazioni nazionali ed internazionali di riferimento del settore, oltre i principali player del panorama energetico.

La Conferenza “FIT FOR INVESTMENTS? Piani e programmi per la transizione ecologica. Una comparazione internazionale” – di cui HydroNews è ‘Media Partner’ – si svolgerà presso la sede Edison di Foro Buonaparte a Milano il 25 febbraio prossimo, e vedrà la partecipazione di alcuni importanti relatori tra cui Alessandro Blasi, Special Advisor dell’Executive Director della IEA (International Energy Agency); Stefano Grassi, Capo di Gabinetto del Commissario Europeo all’Energia; Marco Margheri, Presidente di WEC Italia; Nicola Monti, Amministratore delegato di Edison; Gilbero Dialuce, Presidente dell’ENEA; nonché i rappresentati di alcune associazioni del settore energetico come Elettricità Futura, Assocostieri, Utilitalia, UNEM.