German-Italian Energy Forum: il 9 luglio a Roma istituzioni e industria a confronto sul tema dell’idrogeno green

Torna anche quest’anno il German-Italian Energy Forum, che si svolgerà a Roma e avrà come focus le opportunità legate al settore dell’idrogeno.

Il format è nato lo scorso anno (il German-Italian Energy Forum 2023 si è svolto il 6 luglio a Francoforte sul Meno all’interno della IHK, sede anche della storica Borsa), quando la Camera di Commercio Italiana per la Germania (ITKAM), che dal 2013 organizza un evento annuale dedicato all’economia italiana e tedesca, ha deciso di affrontare per la prima volta il tema delle energie rinnovabili, con particolare focus sull’idrogeno verde, dato il suo ruolo crescente nel panorama energetico internazionale e nel raggiungimento degli obiettivi di neutralità climatica entro il 2050 prefissati dai Paesi appartenenti all’Unione Europea.

Un focus che verrà mantenuto anche nel 2024, spostando la sede dell’evento a Roma (a questo link i dettagli): l’appuntamento è il 9 luglio presso la sede di Unioncamere in Piazza Sallustio 21 (ore 14.30) e l’obbiettivo è quello di favorire e rafforzare la cooperazione economica tra Italia e Germania e  coinvolgere attivamente le aziende e i centri di ricerca di entrambi i Paesi, facilitando lo scambio di conoscenze e promuovendo opportunità di collaborazione.

Sono attesi molti rappresentanti del mondo industriale, politico e scientifico del settore energetico, che potranno ascoltare e interagire con un nutrito gruppo di relatori – tra cui Timm Kehler, CEO di Zukunft Gas; Andrea Gandola, Senior Product Marketing Manager di SOL Group; Oliver F. Hill, Director of Corporate Development di VNG AG; Gianfranco Fenocchio, General Manager di Bosch Engineering GmbH Italia; Giuseppe D’Alessandro, CEO di EEMAXX Engineering S.r.l. – riuniti nella Capitale per approfondire il tema delle energie rinnovabili, con un focus sull’idrogeno verde e sull’importante ruolo che la partnership tra Italia e Germania può rivestire in Europa nella filiera della produzione e trasporto di questa materia.

Ma non è tutto: è già prevista una seconda tappa del German-Italian Energy Forum 2024, che si svolgerà il 14 novembre a Francoforte sul Meno, sempre presso la IHK di Francoforte. Questo appuntamento sarà focalizzato principalmente sull’industria, mettendo in risalto le eccellenze dei due Paesi, ossia le aziende leader del settore. Una ‘panel discussion’ sarà dedicata al finanziamento della transizione energetica, con particolare attenzione all’idrogeno verde.

L’evento – sottolineano gli organizzatori – sarà di grande interesse per esperti italiani e tedeschi del settore, che avranno l’opportunità di approfondire il tema del finanziamento delle energie rinnovabili in Germania e Italia. Parteciperanno rappresentanti industriali e istituzionali attivi nella filiera dell’idrogeno, discutendo il ruolo strategico della collaborazione italo-tedesca nell’incremento degli investimenti destinati all’idrogeno verde.