H2IT informa – Le ultime notizie dall’Associazione Italiana per l’Idrogeno e Celle a Combustibile

-PUBBLIREDAZIONALE-

H2IT attiva la Task Force Normativa

Avere un quadro normativo chiaro per l’idrogeno permetterebbe alle aziende e agli enti coinvolti nei progetti di muoversi con sicurezza e abiliterebbe gli investimenti, strettamente legati alle condizioni autorizzative e regolatorie. Per questo H2IT ha avviato una Task force normativa, che sia un punto di riferimento in Associazione per i temi legati alla normativa e alla sicurezza, che possa rappresentare le necessità degli operatori del settore idrogeno agli enti competenti di normazione e supportare gli enti competenti in tavoli di lavoro su temi prioritari per il settore.

H2IT presente ai convegni di Hydrogen Expo

H2IT insieme ad ANIMA, ANIMP, OICE e ANIE ha alcuni temi importanti per lo sviluppo del settore idrogeno insieme alle aziende e agli enti coinvolti nei progetti.

E’ stato discusso il tema della combustione di idrogeno in ambito industriale, poiché può rappresentare un’importante strada verso la decarbonizzazione di processi industriali che necessitano di alte temperature e che sono ad oggi difficilmente elettrificabili; è stato affrontato Il ruolo strategico dell’idrogeno negli hub multimodali come porti interporti e aeroporti, punto di scambio per trasporti gomma-treno-nave ed infine è stato approfondito lo stato dell’arte della filiera degli elettrolizzatori in Italia e le potenzialità di sviluppo del mercato.

A questo link verranno caricate le presentazioni una volta disponibili

Gli eventi H2IT ad Hydrogen Expo

Nuovi soci H2IT

Blunova S.r.l.

E’ la Società del Gruppo Carlo Maresca S.p.A. dedicata al settore delle energie rinnovabili che opera principalmente nello sviluppo degli impianti eolici di grossa taglia on-shore e degli impianti fotovoltaici sia a terra che su edifici. Ad oggi ha installato oltre 150 MW di impianti rinnovabili ed ha autorizzato impianti eolici e fotovoltaici per una potenza complessiva di circa 370 MW, tutti portati in asta (Decreto FER 1 del 4 Luglio 2019).

Attualmente il Gruppo sta sviluppando in Italia una pipe line di progetti fotovoltaici ed eolici di circa 2 GW.  La Blunova, inoltre, è attenta alle esigenze di mercato e sta sviluppando un proprio know-how nel settore dell’idrogeno verde, con indagini di mercato che interessano sia le tecnologie (come elettrolizzatori, compressori, stazioni di rifornimento, etc.) che gli usi finali in cui l’idrogeno potrebbe essere impiegato. Blunova crede che sia importante sviluppare la filiera dell’idrogeno verde per favorire il processo di decarbonizzazione in ambito italiano ed europeo, ed essendo essa stessa proprietaria e sviluppatrice di diversi impianti rinnovabili sta investendo in ricerca e sviluppo per abbinarvi, laddove possibile, sistemi di produzione di idrogeno verde.

Renco Spa

Rappresenta un’importante realtà italiana nel settore dell’impiantistica industriale e del general contracting.  Con numerosi e importanti progetti portati avanti in oltre 50 paesi in tutto il mondo, la società è riuscita ad acquisire una vasta e rilevante esperienza internazionale ed è presente in diversi paesi, in particolare in Italia, Congo, Armenia, Mozambico e Kazakhstan, ed impiega più di 3.000 dipendenti.

Grazie alla consolidata esperienza di EPC-Finance Contractor acquisita dall’aver sviluppato e realizzato impianti industriali complessi, è interessata a progettare, costruire ed operare, in Italia ed all’estero, impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili e impianti per la produzione di idrogeno.

In tale ambito la società è in grado di assumere il ruolo di developer e co-finanziatore dei progetti, eventualmente coinvolgendo partner industriali e/o finanziari, anche nell’ambito di iniziative da finanziarsi in logica Project Finance.

Smart energy

Smartenergy è una società svizzera attiva in diversi Paesi europei che si occupa di investimenti, sviluppo e asset management con focus esclusivo su energie rinnovabili ed idrogeno verde. Le attività chiave in materia di idrogeno verde sono:

1)         Fornitura di energia elettrica da fonti rinnovabili per progetti on-grid e off-grid

2)         Structuring finanziario che include investimenti, finanziamenti e accesso a public funding

3)         Creazione dell’ecosistema H2 lungo tutta la catena del valore, dalla gestione delle autorizzazioni al marketing e offtaking

4)         Pianificazione della produzione di idrogeno verde e derivati su larga scala, in modo affidabile ed efficiente, ed identificazione dei partner chiave

Smartenergy dispone di tutte le risorse tecniche e finanziarie necessarie a sviluppare progetti complessi green field da zero, partendo dallo scouting dei siti, fino alla loro progettazione, costruzione e gestione. Attraverso la struttura di Asset Management, gestisce direttamente le attività O&M sui siti al fine di minimizzare i guasti e allo stesso tempo con l’obiettivo di massimizzare la produzione energetica. Si aggiungono competenze di Project Finance per garantire la migliore struttura finanziaria che meglio risponde alle esigenze degli investitori.