Hydrogen Europe riorganizza la struttura: l’attuale Segretario Generale Chatzimarkakis diventa CEO dell’associazione

Hydrogen Europe, la principale lobby europea delle aziende attive nella filiera dell’idrogeno, si riorganizza al suo interno per rendere più efficiente la sua struttura operativa e quindi più efficace la sua azione di rappresentanza degli interessi del cluster di riferimento.

Nell’ambito di questa operazione – spiega la stessa associazione in una nota – l’attuale Segretario Generale Jorgo Chatzimarkakis assumerà l’incarico di CEO di Hydrogen Europe, continuando a guidare l’organizzazione nella sua missione di accelerare lo sviluppo di un’industria europea dell’H2.

“Il Board of Directors di Hydrogen Europe è impegnato a rendere più efficace l’attività finalizzata al perseguimento degli scopi dell’associazione” ha spiegato il Presidente Jon André Løkke. “Per questo stiamo formalizzando ruoli e responsabilità al nostro interno, un processo di cui fa parte l’assegnazione a Jorgo dell’incarico di CEO. Un passaggio che arriva con le giuste tempistiche considerando che il report IPCC recentemente pubblicato conferma l’urgenza di agire in tema di emissioni e ambiente”.

“Sono molto onorato di aver ricevuto questa nuova responsabilità in un momento decisivo e cruciale com’è quello attuale. Come sempre, tutta la squadra di Hydrogen Europe lavorerà con impegno insieme ai membri dell’associazione per contribuire ad accelerare la transizione energetica europea, a cui l’idrogeno potrà dare un contributo determinante” ha aggiunto Chatzimarkakis, che è nato a Duisburg, in Germania, ha doppia nazionalità tedesca e greca e vanta anche una lunga esperienza (2004-2014) come parlamentare europeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.