HydroNews prepara un nuovo inserto speciale sulla filiera italiana delle tecnologie per l’H2

di Francesco Bottino

L’Italia può vantare una competenza industriale e tecnologica all’avanguardia nel settore dell’idrogeno, in grado di consentire al Paese di competere a livello internazionale e ottenere un ruolo di leadership in questo nascente mercato.

Un’opportunità che il Belpaese può cogliere – come ha recentemente sottolineato, tra gli altri, Francesco La Camera, Direttore Generale dell’IRENA (International Renewable Energy Agency) – se sarà in grado di compiere scelte strategiche, e soprattutto se saprà agevolare lo sviluppo delle sue aziende in un’ottica di filiera integrata, tema particolarmente caro ad H2IT, l’Associazione Italiana Idrogeno e Celle a Combustibile, che ha da poco festeggiato i 100 membri e che si propone di rappresentare tutto il comparto, nella sua trasversalità di specializzazioni e know-how.

Consapevole dell’importanza di valorizzare questo patrimonio, anche in termini di conoscenza e visibilità, la redazione di HydroNews – la prima testata italiana interamente dedicata all’informazione b2b nel settore dell’idrogeno – ha deciso realizzare un nuovo inserto speciale (dopo quelli pubblicati lo scorso anno, consultabili sul nostro sito) dedicato questa volta alle tecnologie per l’H2.

Il dossier, che verrà pubblicato nella forma di un pdf sfogliabile e sarà scaricabile liberamente dal sito hydronews.it, dalla newsletter e dalle pagine social, sarà focalizzato su tutte le eccellenze tecnologie che l’Italia può mettere al servizio dello sviluppo di una ‘hydrogen economy’ nazionale, contando su un patrimonio fatto di tradizione industriale, know-how e innovazione.

Lo speciale sarà l’occasione, per le aziende attive in questo ambito – sviluppatori e produttori di componentistica, elettrolizzatori, celle a combustibile, valvole, sistemi di stoccaggio e distribuzione, soluzioni per l’utilizzo di H2 nell’industria e nella mobilità – di presentare la propria offerta di prodotti e servizi, nonché le iniziative di cui sono partner, alla community di lettori di HydroNews, in costante crescita (oltre 7.500 pageviews settimanali, +7.000 follower della pagina Linkedin, +1.000 iscritti alla newsletter settimanale).

Per informazioni riguardo le opportunità di partecipazione, preghiamo scrivere a:

marketing@hydronews.it – sales@hydronews.it