Hynamics inaugura in Francia una nuova stazione di rifornimento di idrogeno con tecnologia McPhy

L’azienda francese Hynamics ha inaugurato a Belfort una nuova hydrogen refueling station equpaggiata con tecnologia fornita dalla connazionale McPhy e dotata di elettrolizzatore per la produzione in loco di idrogeno verde.

All’evento hanno preso parte le istituzioni locali, i rappresentanti delle due aziende – per McPhy erano presenti il Presidente del board Luc Poyer, il CEO Jean-Baptiste Lucas e il COO Bertrand Amelot – oltre ai vertici della società committente Syndicat Mixte des Transports en Commun du Territoire de Belfort (SMTC).

La nuova stazione di rifornimento, grazie ad un elettrolizzatore da 1 MW di capacità, sarà in grado di produrre 400 Kg di H2 green al giorno a partire dal 2025.

Il vettore energetico, generato nel comune di Belfort (dove McPhy inaugurerà prossimamnte la sua nuova gigafactory) sfruttando diverse fonti di energia rinnovabile, sarà destinato ad alimentare i primi 7 bus a idrogeno che SMTC schiererà sul network di trasporto pubblico locale Optymo, il cui impiego consentirà di eivtare l’emissione di 3.000 tonnellate di CO2 all’anno.