Iberdrola costruirà in Australia un maxi impianto di idrogeno verde: investimento di oltre 1 miliardo di euro

Iberdrola Australia – filiale del gruppo energetico spagnolo Iberdrola – e ABEL Energy, azienda locale specializzata nel settore dell’idrogeno, realizzeranno a Bell Bay, in Tasmania, un nuovo impianto per la produzione di H2 green e metanolo, per un investimento di oltre 1 miliardo di euro.

Il progetto, chiamato Bell Bay Powerfuels, consentirà di produrre fino a 200.000 tonnellate all’anno di metanolo green nella sua prima fase di sviluppo, per poi arrivare a pieno regime ad un output di 300.000 tonnellate annue di combustibile, che verrà poi commercializzato sul mercato dei fuel navali e per altre applicazioni.

La costruzione del nuovo impianto, che prevede la realizzazione di installazioni per la produzione di energia rinnovabile e di una considerevole capacità di elettrolisi, porterà alla creazione di oltre 500 nuovi posti di lavoro e sarà in grado di generare – spiega Iberdrola nella sua nota – una serie di altri benefici per le comunità locali della Tasmania.

“L’investimento di Iberdrola Australia nel progetto Bell Bay Powerfuels dimostra il nostro impegno per aiutare l’economia australiana a ridurre le proprie emissioni di CO2 nei settori tradizionalmente più difficili da decarbonizzare, per ragioni sia tecnologiche sia economiche. Siamo quindi lieti di poter combinare l’expertise globale di Iberdrola nelle tecnologie per l’idrogeno verde con il radicamento di ABEL Energy nel mercato locale australiano” ha commentato Ross Rolfe, CEO e Managing Director di Iberdrola Australia.

“Insieme ad Iberdrola, siamo pronti a dare il nostro contributo allo sviluppo commerciale dell’idrogeno in Australia dando vita ad una nuova industria tecnologica che porterà benefici alle comunità locali” ha aggiunto Michael van Baarle, co-founder e CEO di ABEL Energy. “Siamo felici di avere il supporto di Iberdrola come partner finanziario ed operatore esperto nella costruzione e gestione di grandi impianti di energia rinnovabile”.