Idrogeno ‘blu’: Equinor vuole costruire in UK il più grande impianto al mondo

Il gruppo energetico norvegese Equinor intende costruire in Gran Bretagna il più grande impianto del mondo per la produzione di idrogeno blu, ovvero idrogeno prodotto con reforming del metano e cattura (CCS) della CO2.

Ad annunciarlo è stata la stessa corporation di Olso, che guida il progetto Hydrogen to Humber Saltend (H2H Saltend), iniziativa posizionata in linea con i piani del Governo inglese per decarbonizzare la propria industria e anche con gli obbiettivi della Zero Carbon Humber Allaince, di cui la stessa Equinor è parte fin dal suo lancio nel 2019.

Il progetto H2H Saltend prevede l’installazione di un auto thermal reformer (ATR) da 600MW con cattura della CO2 – che sarà il più grande impianto del mondo per la produzione di idrogeno da gas metano – nel Saltend Chemicals Park, vicino alla città di Hull. L’H2 prodotto consentirà agli operatori industriali presenti nel ‘parco’ britannico di iniziare ad utilizzare l’idrogeno per alimentare i loro processi, e alla locale centrale elettrica di bruciare una miscela di metano e idrogeno al 30%, riducendo le emissioni del Saltend Chemicals Park di circa 900.000 tonnellate all’anno.

Nella seconda fase di sviluppo l’impianto potrà servire altri clienti dell’area – che dà lavoro a 55.000 persone – e contribuire alla creazione di un network per la produzione di idrogeno, sia blu che verde (da elettrolisi dell’acqua alimentata da fonti rinnovabili), ma anche per il suo trasporto e distribuzione.

Secondo alcuni studi, citati da Equinor nella sua nota, lo switch all’idrogeno potrebbe creare 43.000 nuovi posti di lavoro in settori industriali particolarmente ‘energivori’, in Gran Bretagna.

Equinor e i suoi partner, dopo aver valutato il supporto eventualmente fornito della istituzioni britanniche, prenderanno una decisione finale d’investimento (FID) su questo progetto nel corso del 2023, mentre il promo idrogeno prodotto dal nuovo impianto potrebbe arrivare nel corso del 2026.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.