ITM Power selezionato come ‘preferred bidder’ per la fornitura di 200 MW di elettrolizzatori PEM alla connazionale Hygen

L’azienda britannica ITM Power, specializzata nello sviluppo di soluzioni per la produzione di idrogeno green e partecipata dal gruppo italiano Snam, è stata selezionata come ‘preferred supplier’ da Hygen per la fornitura di elettrolizzatori Proton Exchange Membrane (PEM) destinati a diversi progetti che la società sta sviluppando nel Regno Unito e in Europa.

Complessivamente, Hygen implementerà in varie location impianti di elettrolisi forniti da ITM per complessivi 200 MW di capacità.

Questa collaborazione si concretizzerà in 2 fasi successive: la fase 1 prevede la fornitura di moduli di elettrolisi NEPTUNE Plug and Play per una capacità totale di 50 MW, che verranno installati nell’ambito di diversi progetti che Hygen sta sviluppando in UK grazie a programmi di sostegno del Governo di Londra. La fase 2, invece, prevede la fornitura di moduli di elettrolisi di grande dimensione per una capacità complessiva di 150 MW.

Ogni progetto, in ogni caso, è soggetto alla Final Investment Decision (FID).

“Questa nuova collaborazione con Hygen è una milestone fondamentale nel percorso di sviluppo di entrambe le società e per tutto il Paese. Siamo pronti a lavorare con Hygen e con le sue consociate RYZE e Wrightbus nei prossimi anni, dando il nostro contribuito allo sviluppo di un’economia dell’idrogeno verde” ha commentato Dennis Schulz, CEO di ITM.

Jamie Burns, Director di Hygen, ha aggiunto: “Siamo determinati a diventare leader nello sviluppo di progetti di idrogeno low-carbon. Per costruire un’infrastruttura completa abbiamo bisogno di partner come ITM, che ci ha impressionato per il suo focus sulla produzione di tecnologie di elevata qualità made in UK”.