La start-up francese HysetCo ordina al gruppo Stellantis 150 furgoni a idrogeno

A neanche una settimana dal lancio della sua nuova gamma di veicoli commerciali di medie e grandi dimensioni alimentati a idrogeno, il gruppo Stellantis ha ricevuto un consistente ordine per 150 furgoni Peugeot e-Expert ad H2.

A piazzare la commessa è stata la società francese HysetCo, azienda che annovera tra i suoi azionisti Air Liquide e TotalEnergies e che gestisce una rete di hydrogen refueling station composta attualmente da 3 stazioni attive (nei due aeroporti parigini di Charles de Gaulle e Orly e a Porte de Saint Cloud) e da una quarta stazione che verrà inaugurata a breve (a Le Bourget).

HysetCo, che con questo investimento raddoppierà la sua flotta di veicoli a idrogeno, riceverà i nuovi furgoni a marchio Peugeot durante il primo semestre del 2024. I mezzi e verranno proposti ai clienti dell’azienda – per il trasporto di persone o per attività logistiche – come parte di un pacchetto completo che prevede l’offerta del veicolo e di tutti i servizi accessori come la manutenzione, l’assicurazione, le pratiche burocratiche, la formazione degli autisti, oltre ovviamente al rifornimento nelle proprie HRS.

Quella messa in campo da HysetCo sarà la più vasta flotta di veicoli commerciali a idrogeno operativa in Francia e non solo.

“Questa importante commessa è una nuova tappa del percorso di sviluppo della nostra flotta di mezzi a idrogeno, che raddoppierà nel corso del 2024” ha commentato Loïc Voisin, Presidente di HysetCo. “Questo investimento ci permetterà anche di consolidare la nostra offerta di un servizio comprensivo di mobilità a idrogeno che faciliterà la transizione verso soluzioni a zero emissioni dei nostri clienti”.

“L’idrogeno, una tecnologia chiave per l’elettrificazione dei nostri veicoli commerciali leggeri, contribuirà al raggiungimento del nostro obbiettivo di diventare carbon neutral entro il 2038” ha aggiunto Xavier Peugeot, Direttore della Business Unit Pro One di Stellantis. “Siamo il primo costruttore al mondo a commercializzare una gamma di veicoli elettrici alimentati ad H2 che copre due diversi segmenti, e vogliamo accompagnare i nostri clienti business come HysetCo nel loro percorso di transizione energetica proponendo una soluzione complementare a quella dei mezzi a batteria, adatta alle loro esigenze”.