L’ONU lancia il Green Hydrogen Comapct Catalogue

È stato lanciato ufficialmente lo scorso 16 settembre durante l’Energy Action Day – evento virtuale che precede la conferenza mondiale sul clima COP26 di Glasgow – il Green Hydrogen Comapct Catalogue, che ha anche un proprio sito internet (https://www.greenhydrogencompact.com/).

Si tratta di un’iniziativa promossa dai Governi di Danimarca, Cile e Germania, con il supporto di molte altre organizzazioni come l’IRENA (International Renewable Energy Agency) e l’World Economic Forum, che mira a coordinare gli sforzi di istituzioni, associazioni ed aziende private per lo sviluppo e la diffusione dell’idrogeno verde a livello globale.

Come si legge nel documento di presentazione (consultabile a questo link) il catalogo è composto da 29 Energy Compacts, compresi Compacts di 3 Stati (Danimarca, Cile e Germania), uno della Commissione Europea, due di istituzioni sub-nazionali (Regione Basca e Provincia di Groningen), di 30 aziende private e di una organizzazione internazionale (UNIDO).

In generale l’iniziativa mira a incoraggiare tutti gli stakeholder a definire Energy Compacts che possano aiutare a raggiungere il target di 25 GW di capacità di elettrolisi a livello globale entro il 2026, come tappa intermedia verso i 500-1000 GW richiesti entro il 2030 in linea con il Climate Action Pathway on Green Hydrogen definito dalla UN Marrakech Partnership.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.