Mercedes testa sulle strade dell’Alto Adige il suo camion a idrogeno GenH2 Truck

Il prototipo di camion a idrogeno GenH2 Truck di Mercedes-Benz ha completato con successo i suoi primi test in alta quota sulle strade che collegano l’Austria e l’Italia.

La sperimentazione è durata circa una settimana e ha visto il mezzo a fuel cell trasportare un carico standard lungo i 120 Km di strada che separano Innsbruck da Bolzano, attraverso il passo del Brennero (a 1.370 metri di altezza), una delle direttrici stradali più trafficate d’Europa: solo nel 2019, sono transitate lungo questo percorso 40 milioni di tonnellate di merce, ovvero circa 2.500 camion.

I test – spiega Daimler Truck in una nota – hanno avuto come base la città di Bolzano, dove è stato possibile rifornire di idrogeno il Mercedes-Benz GenH2 Truck grazie alla refueling station gestita nel capoluogo altoatesino da H2 South Tyrol. Inoltre, la vicinanza di rilievi alpini ha consentito anche al produttore tedesco di verificare il comportamento delle celle a combustibile e delle batterie di bordo ad altitudini elevate, anche oltre i 2.000 metri.

Nei prossimi mesi e anni, Daimler Truck continuerà a testare questo prototipo in diversi contesti, nell’ambito di una strategia di decarbonizzazione che – ha sottolineato l’azienda – procede su due direttrici parallele prevedendo lo sviluppo di soluzioni a batteria e di sistemi a fuel cell a idrogeno.

In particolare, il modello di camion Mercedes-Benz GenH2 è stato sviluppato per applicazioni nel segmento del trasporto pesante su lunghe percorrente, e l’obbiettivo è quello di riuscire a raggiungere un’autonomia superiore ai 1.000 km entro l’avvio della produzione in serie, programmata dal gruppo Daimler nella seconda metà del decennio.