Nuovo bando della Clean Hydrogen Partnership per supportare lo sviluppo delle hydrogen valley europee

La Clean Hydrogen Partnership si prepara ad avviare una procedura pubblica per definire e mettere in atto una ‘Hydrogen Valleys Facility’, il cui scopo – come si legge nella documentazione ufficiale – è quello di accelerare la diffusione delle ‘valli dell’idrogeno’ nel Vecchio Continente.

La ‘facility’ potrà contare su una dotazione di 12,5 milioni di euro e potrà supportare progetti a diversi livelli di maturità.

Anche se il focus sarà sui Paesi europei, l’assistenza potrà essere estesa ad iniziative in fase di sviluppo in Paesi terzi, in linea con le priorità politiche stabilite dalla Commissione. È inoltre prevista l’implementazione di attività finalizzate a raccogliere e preservare l’insieme di conoscenze, competenze, esperienze, dati e informazioni accumulate nel corso dello sviluppo di questi progetti, che verranno poi analizzate e utilizzate in modo strutturato ed efficiente.

Infine, la ‘Hydrogen Valleys Facility’ che la Clean Hydrogen Partnership intende mettere in campo verrà anche utilizzata per mantenere e aggiornare la Mission Innovation Hydrogen Valley Platform. Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro il 27 settembre prossimo.