Nuovo investimento europeo per Plug Power: acquisita l’olandese Frames Group

Prosegue il consolidamento europeo Plug Power, gruppo americano specializzato nella fornitura di soluzioni per la filiera dell’idrogeno verde, che – dopo aver annunciato l’intenzione di installare il suo quartier generale continentale nella città tedesca di Duisburg – ha reso noto di aver completato l’acquisizione dell’azienda olandese Frames Group, attiva nei servizi di ‘system integration’ per l’industria dell’energia.

Il nuovo ingresso nel perimetro di Plug Power porta in ‘dote’ una solida competenza nell’ingegnerizzazione, nella gestione dei progetti e nell’integrazione dei sistemi, consentendo al gruppo statunitense di espandere la propria offerta di soluzioni al servizio dell’hydrogen economy globale. “Siamo molto felici di accogliere 300 nuovi membri nel team di Plug Power e di espandere la nostra presenza globale con presidi diretti in Olanda, India, Emirati Arabi, Malesia e Brasile. L’esperienza di Frames Group nell’integrazione dei sistemi di processo e di controllo, combinata con la nostra tecnologia di elettrolisi, ci aiuterà a raggiungere il nostro obbiettivo di una capacità produttiva di 1.000 tonnellate di idrogeno verde al giorno entro il 2028” ha spiegato Andy Marsh, CEO di Plug Power. “Questa operazione conferma ulteriormente l’impegno di Plug Power a investire nello sviluppo di un’economia dell’idrogeno in Europa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *