Produzione di H2 in aree industriali dismesse: il bando della Lombardia

La Giunta regionale della Regione Lombardia ha approvato il bando per selezionare i progetti relativi alla produzione di idrogeno verde in aree industriali dismesse, da finanziare con le risorse stanziate a tal fine nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

La pubblicazione del bando è prevista nei prossimi gironi, e le domande di ammissione potranno essere caricate sul portale dell’ente regionale dal 30 gennaio al 20 febbraio, periodo in cui potranno essere presentati i progetti che saranno poi sottoposti a valutazione. Anche in considerazione della scadenza del 31 marzo 2023, entro la quale dovrà essere formulata e pubblicata la graduatoria delle iniziative selezionate.

Si tratta – ha spiegato l’assessore all’Ambiente e Clima della Regione Lombardia Raffaele Cattaneo – di “una misura volta a promuovere l’uso locale di idrogeno verde nell’industria, nelle piccole medie imprese e nel trasporto locale. Per la nascita di distretti dedicati alla produzione di questo importante vettore energetico, secondo la ripartizione tra regioni e province autonome, alla Regione Lombardia è stata assegnata la somma di 33,5 milioni di euro”.