Proton Motor Fuel Cell consegna a Fincantieri due sistemi di propulsione per la ZEUS

L’azienda tedesca Proton Motor Fuel Cell, specializzata nella realizzazione di celle a combustibile, ha annunciato l’imminente fornitura di due dei suoi sistemi di alimentazione al gruppo navalmeccanico italiano Fincantieri.

Gli impianti gemelli, della serie HyShip 72, sono destinati alla ZEUS (Zero Emission Ultimate Ship), imbarcazione sperimentale che sarà dotata di diversi sistemi di propulsione green in costruzione da Fincantieri presso i suoi stabilimenti di Castellammare di Stabia, e serviranno a trasformare idrogeno in energia per alimentare il motore elettrico di bordo di cui sarà dotata questa innovativa unità.

I moduli HyShip 72 sono costituiti dalle fuel cell prodotte dalla sessa Proton Motor, da una batteria e da un sistema di stoccaggio dell’idrogeno basato sulla tecnologia degli idruri metallici e garantiranno la potenzia necessaria alla propulsione a zero emissioni della ZEUS. Inoltre, il calore di scarto generato dal lavoro dei due impianti potrà essere impiegato a bordo dell’imbarcazione per estrarre l’idrogeno dal serbatoio di stoccaggio a idruri.

“Questa consegna dei nostri nuovi moduli di fuel cell HyShip a Fincantieri conferma – dichiara in una nota l’azienda tedesca in una nota – il ruolo di Proton Motor come partner per l’industria marittima riconosciuto a livello internazionale”.