RINA e Gas and Heat collaborano allo sviluppo di soluzioni per navi alimentate ad ammoniaca

Il gruppo genovese RINA e Gas and Heat, azienda livornese specializzata nella progettazione e nella realizzazione di sistemi per la gestione del gas e di tecnologie criogeniche – già attiva con alcuni progetti in ambito idrogeno – hanno siglato un accordo per cooperare allo sviluppo di soluzioni innovative finalizzate alla distribuzione di ammoniaca in ambito navale.

Gas and Heat si occuperà della progettazione di un Ammonia Fuel Supply System (AFSS), sulla base della sua lunga esperienza come forniture di soluzioni tecnologiche a favore degli armatori di navi gasiere, mentre RINA metterà a disposizione la sua competenza nel contesto della transizione energetica e la capacità di indirizzare l’iniziativa sulla base delle regole e degli standard applicabili in questo ambito per il raggiungimento degli obbiettivi fissati dall’IMO (International Maritime Organizzation).

In base al recente accordo, RINA e Gas and Heat collaboreranno a due distinti progetti: il primo prevede lo sviluppo di un Ammonia Fuel Supply System (AFSS) per navi con alimentazione ad ammoniaca, che tenga conto dei diversi profili operativi delle unità a cui è destinato; il secondo riguarda invece l’Integration Analysis di questo sistema rispetto alle diverse tipologie di nave, nell’ottica di una sua installazione su nuove costruzioni ma anche su mezzi già operativi.

Entrambe le aziende hanno espresso grande soddisfazione per la definizione di questa partnership che potrà contribuire alla diffusione dell’ammoniaca come combustibile pulito per il settore marittimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.