Rolls-Royce e Hyundai svilupperanno sistemi di fuel cell a idrogeno per la mobilità aerea

Rolls-Royce e Hyundai collaboreranno per portare i sistemi di propulsione basati sulle fuel cell a idrogeno nel settore dell’aviazione.

Le due aziende – che hanno firmato a tale scopo un memorandum d’intesa – intendono sfruttare le competenze di Rolls-Royce nel campo dell’aviazione e della certificazione, e le tecnologie e la capacità di industrializzazione di Hyundai Motor Group nel campo delle celle a combustibile a idrogeno, con l’obbiettivo di fornire una gamma completa di soluzioni di propulsione elettrica (a batterie e a fuel cell) ai mercati della mobilità aerea urbana (UAM) e della mobilità aerea regionale (RAM).

Il memorandum prevede cinque obiettivi strategici: collaborare allo sviluppo tecnologico e ai requisiti dei sistemi di potenza e propulsione per la divisione Advanced Air Mobility di Hyundai; collaborare all’industrializzazione dei sistemi di potenza e propulsione Rolls-Royce per il mercato della mobilità aerea avanzata; sviluppare sistemi di motorizzazione elettrica basati su celle a combustibile a idrogeno come fonte di energia per le piattaforme RAM di Hyundai; collaborare per portare sul mercato un sistema di motorizzazione elettrica a celle a combustibile per il più ampio mercato AAM; realizzare una simulazione congiunta di un velivolo elettrico a celle a combustibile entro il 2025. La cerimonia di firma ha avuto luogo presso lo stand di Supernal al Farnborough Airshow e ha visto la partecipazione di Warren East, CEO di Rolls-Royce, Grazia Vittadini, Chief Technology and Strategy Officer e Rob Watson, Presidente di Rolls-Royce Electrical, nonché di Euisun Chung, Executive Chair di Hyundai Motor Group, Jaiwon Shin, Presidente e Head of AAM Division di Hyundai Motor Group, e Jaeyong Song, Vice President of AAM Division di Hyundai Motor Group.