Simulazione multifisica delle tecnologie per l’H2: il 20 febbraio COMSOL organizza un webinar dedicato

-PUBBLIREDAZIONALE-

Il ruolo della simulazione multifisica nello sviluppo delle tecnologie per la value chain dell’idrogeno. Su questo tema si concentrerà l’webinar organizzato da COMSOL, che si svolgerà il prossimo martedì 20 febbraio alle ore 14.30 (per info e iscrizioni https://www.comsol.it/c/fht5 ).

L’idrogeno è l’energia del futuro, ma la sua produzione, lo stoccaggio, il trasporto e l’utilizzo pongono oggi sfide tecnologiche di rilievo. La simulazione multifisica rappresenta uno strumento prezioso per affrontare lo studio degli elementi di questa catena: a partire dagli elettrolizzatori fino alle celle a combustibile, la modellazione consente di ridurre i rischi, rendere più efficienti i processi e utilizzare questa risorsa in piena sicurezza.

Durante questo evento gratuito, sarà possibile scoprire come modellare processi quali l’idrolisi (che permette di estrarre idrogeno dall’acqua) e lo steam reforming (produzione di idrogeno a partire da gas naturale). I tecnici COMSOL mostreranno come simulare fuel cell di diverso genere, tra cui celle a membrana a scambio protonico (PEMFC), a scambio di idrossido (AFC), a carbonati fusi (MCFC) e a ossido solido (SOFC). Vedrete inoltre come simulare celle ed elettrolizzatori non standard e come includere nell’analisi flussi multifase, trasferimento di calore, proprietà termodinamiche e altro ancora. Il webinar si concluderà con una live demo: i tecnici COMSOL realizzeranno un modello dal vivo e risponderanno alle domande dei partecipanti.