thyssenkrupp nucera debutterà in Borsa entro l’estate: la conferma del gruppo tedesco

Ormai è certo: thyssenkrupp nucera debutterà in Borsa, e lo farà entro la prossima estate.

A confermarlo è stato Klaus Keysberg, CFO di thyssenkrupp: il manager – commentato i dati trimestrali della corporation siderurgica tedesca – ha dichiarato che una IPO (Initial Pubblic Offering) del business del gruppo legato all’idrogeno potrebbe avvenire entro la fine di giugno 2022.

Che una quotazione sui listini internazionali fosse ormai solo questione di tempo, thyssen lo aveva già fatto capire a inizio anno, ma ora è arrivata la conferma definitiva, con un’indicazione più precisa sulle tempistiche previste per l’offerta pubblica di thyssenkrupp nucera, il nuovo nome con cui da pochi mesi è stata ‘ri-brandizzata’ Thyssenkrupp Uhde Chlorine Engineers, joint-venture controllata da thyssenkrupp (66%) e partecipata dall’italiana Industrie De Nora (che a sua volta ha tra i suoi azionisti anche Snam) attiva nella produzione di elettrolizzatori.

Nella prima parte del 2022 thyssenkrupp nucera ha ottenuto diverse commesse significative per impianti di elettrolisi di grandi dimensioni, tra cui quello destinato al maxi-progetto saudita NEOM e quello per Air Products in Arizona (USA).