thyssenkrupp prende tempo per l’IPO della controllata Nucera

La tedesca Thyssenkrupp ha detto che per il momento non intende procedere alla quotazione della divisione idrogeno Nucera, a causa dell’attuale contesto di mercato.

A riferirlo è l’agenzia di stampa Reuters, secondo cui il gruppo siderurgico ha comunque confermato che una IPO rimane la corsia preferenziale per sostenere la crescita di Nucera, joint venture di cui detiene il 66% mentre il restante 34% fa capo all’italiana De Nora.

Un repentino cambio di strategia rispetto alla quotazione della controllata, che solo poche settimane fa era stata data per certa da thyssenkrupp e collocata temporalmente entro l’estate.

Questa operazione finanziaria – è bene specificarlo – è cosa diversa dall’IPO di De Nora sul listino Euronext Milan di Piazza Affari, che l’azienda italiana ha deliberato ufficialmente all’inizio di giugno.