TotalEnergies lancia TEH2, joint-venture con il gruppo Eren dedicata all’idrogeno green

TotalEnergies ha annunciato di aver definito l’acquisizione del 100% della società partecipata Total Eren, e di aver parallelamente costituito una newco in partnership con Enren Group (uno dei soci uscenti di Total Eren) dedicata allo sviluppo di progetti di idrogeno green.

La corporation energetica francese pagherà circa 1,5 miliardi di euro per salire dall’attuale 30% fino al controllo totale di Total Eren, in base ad un accordo di opzione firmato tra le due società nel 2017. Total Eren impiega oltre 500 persone in 20 Paesi, gestisce impianti eolici, solari e idroelettrici per 3,5 GW e ha una pipeline di progetti in fase di sviluppo che ‘cuba’ 10 GW.

Tra questi, ci sono anche diversi progetti di idrogeno green, avviati in diverse regioni del mondo come Nord Africa, America Latina e Australia.

Quello dell’H2, d’altra parte, è un filone di business che Total Eren non intende abbandonare con l’ingresso nel perimetro aziendale del gruppo TotalEnergis, anzi: la major transalpina ha annunciato la costituzione di una newco, chiamata TEH2, controllata all’80% e partecipata al 20% dal gruppo Eren, che sarà focalizzata proprio sullo sviluppo di iniziative nella value chain dell’idrogeno rinnovabile.

“La nostra partnership con Total Eren ha avuto successo, come dimostra la dimensione e la qualità del nostro portfolio di asset rinnovabili. Con l’integrazione della società nel gruppo TotalEnergies apriamo un nuovo capitolo di sviluppo che rafforzerà la nostra presenza in questo settore” ha commentato Patrick Pouyanné, Chairman e CEO di TotalEnergies.

David Corchia, CEO di Total Eren, ha aggiunto: “Questo successo appartiene innanzitutto al team di Total Eren, che ha contribuito enormemente a implementare l’ambizioso piano di TotalEnergies nel settore delle rinnovabili. Insieme a Pâris Mouratoglou (co-fondatore e Presidente di Total Eren; ndr) continueremo a sviluppare nuove iniziative per la transizione energetica, e grazie alla nostra nuova partnership con TotalEnergies porteremo avanti in tutto il mondo progetti di idrogeno verde su larga scala”.