Verso un futuro sostenibile con la Certificazione dell’Idrogeno di Kiwa

-PUBBLIREDAZIONALE-            

Con l’adozione di pratiche più sostenibili da parte dell’UE, l’Idrogeno emerge come una soluzione promettente per sostituire i combustibili fossili e affrontare le sfide legate alle emissioni di carbonio e al cambiamento climatico.

Ramses Sterckx, Lead Contract Engineer in Sustainability and Environment presso Vinçotte, condivide le sue opinioni sull’iniziativa di Certificazione dell’Idrogeno intrapresa da Kiwa e Vinçotte, quest’ultima parte del gruppo Kiwa: “Questa iniziativa rappresenta un passo cruciale per Vinçotte nel suo percorso per diventare un Ente di Certificazione dell’Idrogeno, rafforzando ulteriormente gli sforzi di Sostenibilità e promuovendo un futuro più verde e pulito.”

Diventare un Ente di Certificazione dell’Idrogeno

Vinçotte è in fase di riconoscimento come Ente di Certificazione per garantire l’origine e la sostenibilità dell’Idrogeno per i nostri Clienti. A tal fine, l’Azienda ha presentato domanda per nell’ambito di uno schema volontario dell’UE per la Certificazione degli RFNBO (Renewable Fuels of Non-Biological Origin) in conformità alla Direttiva Europea sulle Energie Rinnovabili. Attualmente, lo schema di Certificazione è in attesa di riconoscimento da parte della Commissione Europea.

Il processo di candidatura come Ente di Certificazione è complesso e richiede una pianificazione dettagliata e una stretta collaborazione,” spiega Ramses. “Siamo lieti di poter presto rispondere alla crescente domanda dei nostri Clienti, desiderosi di adottare pratiche sostenibili relative all’Idrogeno. Una volta ottenuto il riconoscimento dalla Commissione Europea, prevediamo di ottenere la piena Certificazione entro l’estate 2024, riuscendo ad avanzare con i nostri Clienti su questo tema e ad avviare i processi di Certificazione per loro.”

I vantaggi della Certificazione dell’Idrogeno

Ci sono numerosi vantaggi per i nostri Clienti e per l’Ambiente. La Certificazione rappresenta un passaggio verso un futuro meno dipendente dai combustibili fossili, con gli RFNBO che emergono come alternative cruciali,” spiega Ramses. “Lo schema di Certificazione dei combustibili rinnovabili assicura anche la responsabilità del mercato, riducendo attivamente le emissioni di CO2. Infatti, i requisiti per un RFNBO, come stabilito nella Direttiva sulle Energie Rinnovabili (REDII), mirano a non compromettere e a aumentare l’attuale capacità di produzione di energia rinnovabile. Questo approccio dimostra l’impegno del mercato verso la Sostenibilità e favorisce la crescita dei sistemi commerciali dell’energia pulita.”

Inoltre, lo schema di Certificazione sarà fondamentale per promuovere lo sviluppo dell’Idrogeno nei Settori dei Trasporti e dell’Industria, incentivato da obiettivi normativi e leggi nazionali.

Plasmare insieme il futuro dell’Idrogeno

Sia in Vinçotte che in Kiwa, siamo entusiasti di continuare a collaborare strettamente con i nostri Clienti per affrontare le sfide e rimanere aggiornati nei progressi del Settore dell’Idrogeno” conclude Ramses. “La nostra prossima Certificazione ci guiderà nella giusta direzione, permettendoci di soddisfare le esigenze del mercato e di contribuire a un futuro ecologico. L’Idrogeno è essenziale per la Sostenibilità e alimenterà il domani delle generazioni a venire; per questo è fondamentale che i nostri Clienti si impegnino per ottenere la Certificazione.”

Per qualsiasi domanda sulla Certificazione dell’Idrogeno, non esitate a contattare i nostri Specialisti all’indirizzo e-mail hydrogen@kiwa.com .